AVVIO NUOVA REGOLAMENTAZIONE DELLA SOSTA TARIFFATA - INTEGRAZIONI
Venerdì, 14 Gennaio 2022

Si porta a conoscenza dell’Utenza che il Dott. Vincenzo Cardellicchio, Commissario Straordinario del Comune di Taranto, ha emanato la deliberazione che ha apportato le annunciate integrazioni al contratto di servizio che disciplina la gestione dei parcheggi a pagamento, introducendo ufficialmente la nuova regola-mentazione della stessa gestione.
Si riportano sinteticamente, di seguito, le variazioni apportate alla regolamentazione sinora vigente con il suddetto provvedimento:
           

             ▪ Introduzione di un nuovo abbonamento, con le seguenti caratteristiche:
- Tariffa mensile: Euro 25,00;
- Giorni di validità: dal lunedì al sabato;
- Fascia oraria di validità: dalle ore 08:30 alle ore 20:30;
- Destinatari: tutti i lavoratori dipendenti e gli esercenti attività economiche e professionali;
- Zona di validità: una sola zona di tariffazione (A, B, C, ecc.), a scelta dell'utente;
- Griglia sconti per acquisti multipli: non applicabile.

            ▪ Rilascio di permessi gratuiti per i residenti o domiciliati (se residenti in comuni diversi) in tutti i tratti delle vie cittadine in cui sono presenti stalli di sosta a pagamento, con possibilità di acquisto di un abbona-mento a tariffa mensile ridotta di euro 50,00 per ciascun nucleo familiare, in aggiunta al permesso gra-tuito;

            ▪ Utilizzabilità degli abbonamenti aventi validità oraria compresa nella fascia 08:30 - 20:30, anche nelle aree di sosta delimitate (parcheggi chiusi), fatta eccezione per:
- il parcheggio "Artiglieria", non predisposto per la lettura degli abbonamenti;
- il parcheggio "Icco", nel quale sono utilizzabili gli abbonamenti diurni solo se si è in possesso di un abbonamento notturno per il medesimo parcheggio.

            ▪ Gli abbonamenti notturni non subiscono variazioni (sono validi solo per l'area di parcheggio prescelta).

La nuova regolamentazione della gestione della sosta tariffata è dettagliatamente illustrata nei se-guenti documenti, facilmente reperibili sul sito istituzionale dell’AMAT www.amat.taranto.it.
- GESTIONE DEI PARCHEGGI PUBBLICI NEL COMUNE DI TARANTO – REGOLAMENTAZIONE 2022;
- TARIFFARIO ED ESTRATTO DEL REGOLAMENTO;
- MAPPA TEMATICA DELLE ZONE DI TARIFFAZIONE, ORARI E TARIFFE, ZONE “PARK&RIDE”.

 

L'entrata in vigore delle nuove modifiche avverrà alle ore 15,00 di lunedì 17/01/2022.


Sino a tutto il prossimo 21 gennaio gli Ausiliari del Traffico non redigeranno annotazioni di violazioni nei casi di sosta irregolare nelle zone di nuova tariffazione, oltre che, nella fascia oraria 13:30 – 16:30, in tutti i par-cheggi su sede stradale pubblica, limitandosi ad apporre, sui veicoli in questione, uno specifico avviso con il richiamo alla nuova regolamentazione.


Taranto, 14/01/2022


LA DIREZIONE

 

DOWNLOAD

SCIOPERO DEL 14/01/2022
Lunedì, 10 Gennaio 2022

In allegato il comunicato relativo allo sciopero nazionale degli autoferrotranvieri del giorno 14/01/2022, dalle ore 08:30 alle ore 12:30.

Titoli gratuiti per le categorie di utenti di cui all’art. 30 della L.R. 18/2002. Assegnazione titoli 2022
Mercoledì, 29 Dicembre 2021

Si porta a conoscenza degli utenti del Trasporto Pubblico Locale, appartenenti alle categorie previste al comma 3 dell'articolo 30 della L.R. n. 18/2002:

a)    privi di vista per cecità assoluta o con residuo visivo non superiore a un decimo in entrambi gli occhi con eventuale correzione e loro eventuali accompagnatori, se ne è riconosciuto il diritto;

b)    invalidi di guerra, civili e per servizio, iscritti alla prima, seconda e terza categoria della tabella a) allegata alla legge 18 marzo 1968, n. 113 e successive modificazioni e loro eventuali accompagnatori, se ne è riconosciuto il diritto;

c)    invalidi civili e portatori di handicap certificati dall'autorità competente, ai quali sia stata accertata una invalidità in misura non inferiore all'80 per cento e loro eventuali accompagnatori, se ne è riconosciuto il diritto

d)    invalidi del lavoro certificati dall'autorità competente, ai quali sia stata accertata una invalidità in misura non inferiore al 70 per cento

che anche per l’annualità 2022 saranno rilasciati, con le modalità indicate di seguito, biglietti e abbonamenti gratuiti per la circolazione sui mezzi di trasporto pubblico, parzialmente finanziati dal contributo della Regione Puglia previsto all’art. 30 della L.R. 18/2002.

Pertanto, i titoli gratuiti saranno rilasciati nella misura di n. 10 (dieci) biglietti di corsa semplice al mese (oltre ad altri 10, in caso di riconoscimento dell’accompagnamento, ai sensi della Legge 104/1992).

Gli abbonamenti di libera circolazione saranno rilasciati esclusivamente in favore degli utenti che utilizzano quotidianamente l’autobus per motivi di lavoro, studio o cure sanitarie quotidiane (da certificare adeguatamente).

L’assegnazione dei titoli gratuiti è prevista per i residenti dei comuni di Taranto, Statte e Leporano, in possesso dei requisiti previsti, oltre che per i residenti di altri comuni della regione Puglia che non abbiano già usufruito della stessa agevolazione con titoli gratuiti rilasciati da altre compagnie di trasporto, condizione che dovrà essere opportunamente autocertificata.

Ai richiedenti che presenteranno la richiesta sulla apposita modulistica prevista, sarà assegnata una tessera di riconoscimento con fotografia, del costo di € 2,50, la quale dovrà sempre accompagnare il titolo gratuito rilasciato (abbonamento o biglietto). I richiedenti, impossibilitati a presentare di persona la richiesta, potranno consegnarla compilata in ogni sua parte, firmata e corredata delle previste autocertificazioni e da copia fotostatica del documento di identità, attraverso una terza persona appositamente delegata.

Gli eventuali accompagnatori (se specificato sulla tessera) avranno diritto a viaggiare, obliterando anche essi uno dei biglietti assegnati al richiedente; in caso di abbonamenti, l’estensione del loro diritto di viaggiare a titolo gratuito sarà esplicitamente indicata sugli stessi.

 

Al fine di limitare i disagi e le attese, e soprattutto il rischio di creare assembramenti, la validità degli abbonamenti di libera circolazione con scadenza 31/12/2021, è prorogata sino a tutto il 31/03/2022.

 

Per le assegnazioni dei titoli per il 2022 sarà necessario prenotare un appuntamento, a partire dal 10/01/2022 attraverso il sistema di prenotazione on-line (INFO) dell’ufficio vendite dell’AMAT

https://amat-spa.reservio.com/ (non è necessaria alcuna registrazione; è sufficiente indicare un indirizzo di posta elettronica ed un numero di cellulare, su cui ricevere la prenotazione da mostrare all'ingresso).

In mancanza di prenotazione gli utenti che hanno già usufruito del beneficio previsto dall’art. 30 della L.R. 18/2002 nel corso del 2021, potranno recarsi presso l’ufficio vendite per ottenere l’assegnazione dei titoli per il 2022 secondo il seguente calendario, al termine degli appuntamenti programmati:

 

Tipologia titoli

Lettera iniziale cognome richiedente

Periodo in cui sarà         effettuato il rinnovo

Note

Biglietti gratuiti

Dalla lettera A

Alla lettera D

Dal 10 al 31 gennaio

L’assegnazione sarà fatta per tutto l’anno 2022 in un’unica soluzione

Dalla lettera E

Alla lettera N

Dal 03 al 28 Febbraio

Dalla lettera O

Alla lettera Z

Dal 03 al 31 Marzo

Abbonamenti

Dalla lettera A

Alla lettera D

Dal 10 al 31 gennaio

I residenti del Comune di Taranto aventi diritto riceveranno un abbonamento annuale

I residenti dei Comuni di Statte e Leporano riceveranno i primi tre abbonamenti mensili

Dalla lettera E

Alla lettera N

Dal 03 al 28 Febbraio

Dalla lettera O

Alla lettera Z

Dal 03 al 31 Marzo

 

Gli utenti che richiederanno per la prima volta i titoli di viaggio in questione non saranno obbligati al rispetto del suddetto calendario. Tuttavia anche in questo caso saranno serviti prima coloro che hanno prenotato l’appuntamento.

 

Taranto, 30/12/2021

 

 SCARICA IL COMUNICATO

 

PREMIO FEDELTÀ ABBONATI
Lunedì, 27 Dicembre 2021

Kyma-AMAT informa la propria Utenza, ed in particolare gli studenti della scuola secondaria che utilizzano quotidianamente i suoi autobus, che nell'ambito delle nuove agevolazioni tariffarie offerte dall’Azienda e valide per chi ha acquistato gli abbonamenti autobus del mese di ottobre, novembre e dicembre 2021 è stato attivato il form per la richiesta dei PREMI FEDELTA' ABBONATI

L’iniziativa si prefigge l’obiettivo di diffondere, in particolare tra i ragazzi, la cultura della mobilità sostenibile, incentivandoli a preferire i mezzi del trasporto pubblico a quelli privati per decongestionare il traffico cittadino e migliorare la qualità dell’aria, aumentando così l’efficienza e l’efficacia della mobilità urbana.

 

Gli Utenti che avranno acquistato, attraverso qualsiasi canale di vendita, tutti e tre gli abbonamenti mensili validi per i mesi di ottobre, novembre e dicembre 2021, previa compilazione di apposito modulo telematico di richiesta, e conferma ricevuta  via mail ritireranno gratuitamente, c/o l'ufficio vendite dell'AMAT, un utile gadget elettronico griffato (altoparlante bluetooth, auricolari bluetooth o power bank) offerto da Kyma-AMAT.

 

 

 

 

 

Obbligo di possesso di Certificato verde Covid-19 per gli utenti del trasporto pubblico
Domenica, 05 Dicembre 2021

Si informa la gentile Utenza che, nell’ambito delle misure adottate dal Governo per il contrasto alla diffusione dei contagi del virus Covid-19, è stato emanato il decreto-legge 26/11/2021, n. 172, che ha introdotto nuove disposizioni a carico delle imprese esercenti servizi di trasporto pubblico locale e dei loro utenti, decorrenti da lunedì 6 dicembre 2021.

In particolare, il citato decreto ha introdotto l’obbligo, anche per gli utenti dei servizi di trasporto pubblico urbano e suburbano, del possesso della “Certificazione verde Covid-19” (green pass semplice, ottenibile anche con il tampone) per poter accedere sugli autobus.

Inoltre il decreto-legge 24/12/2021, n. 221 ha disposto, l’obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 per tutti coloro che accedano sui mezzi del trasporto pubblico. Tale obbligo decorre dal 25 dicembre.

Sono espressamente esentati da tale obbligo i minori di 12 anni e i soggetti esentati dalla campagna vaccinale.

La violazione delle disposizioni previste dal D.L. n. 52 del 22 aprile 2021, come modificato dal D.L. n. 172/2021, comporterà, ai sensi dell’art. 4 del D.L. 25 marzo 2020, n. 19, convertito con modificazioni dalla Legge 22 maggio 2020, n. 35, l’applicazione della sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 400 ad euro 1.000.

 

Con Circolare n. 15350/117/2/1 il Ministero degli Interni ha ribadito che per il settore del trasporto pubblico locale i controlli rivestono particolare importanza ed avranno priorità rispetto a quanto previsto per gli esercizi pubblici, disponendo che le forze dell’ordine siano particolarmente impegnate nelle verifiche a bordo degli autobus e nelle fasi di salita e discesa dell’utenza.

 Le nuove disposizioni normative prevedono che le aziende esercenti i servizi di trasporto pubblico effettuino, attraverso il proprio personale con qualificazione giuridica di “incaricato di pubblico servizio”, verifiche sul possesso del green pass e sulla protezione del viso con mascherina, secondo modalità a campione.

Conseguentemente, onde garantire il rispetto delle nuove prescrizioni normative, Kyma-AMAT ha organizzato le attività di controllo delegate all’Azienda secondo le modalità descritte di seguito, garantendo la più stretta osservanza e coordinamento con le direttive diramate dalla Prefettura di Taranto:

 -     sono stati predisposti degli avvisi che richiamano al rispetto dell’obbligo del possesso di mascherina e certificato verde, i quali saranno affissi sulle porte di tutti gli autobus, oltre che presso le fermate della rete aziendale;

 -     i controlli a campione saranno effettuati dal personale aziendale addetto alle verifiche dei titoli di viaggio (controllori), appositamente e preventivamente formati e dotati di smartphone con applicativo “Verifica C-19”, i quali chiederanno all’utenza, in occasione dei controlli sul possesso del titolo di viaggio, anche l’esibizione del green pass;

 -     il personale suddetto, nei casi di accertamento di violazioni dell’obbligo di possesso della certificazione verde o della protezione del viso con mascherina, intimerà agli utenti interessati di abbandonare l’autobus alla prima fermata utile e segnalerà immediatamente tali violazioni alle forze di polizia.

 

                Si invita, pertanto, l’Utenza, nel rispetto del diritto di tutti a viaggiare in sicurezza, ad osservare scrupolosamente le nuove prescrizioni e ad offrire la massima collaborazione nei confronti del personale incarato dei controlli. 

 

 

DOWNLOAD

 

AVVIO NUOVA REGOLAMENTAZIONE DELLA SOSTA TARIFFATA
Martedì, 30 Novembre 2021

Si porta a conoscenza dell’Utenza che, come stabilito con deliberazioni della Giunta Comunale n. 122 del 02/04/2021 e n. 395 del 04/11/2021, sono state apportate alcune modifiche al vigente contratto di servizio per la gestione della sosta tariffata, affidata a Kyma Mobilità – AMAT S.p.A..

Tali modifiche sono state portate a conoscenza dell’Utenza con ordinanza del Dirigente della Direzione Polizia locale di Taranto n. 615 del 30/11/2021.

 

Si riportano sinteticamente, di seguito, le variazioni apportate alla regolamentazione sinora vigente con i suddetti provvedimenti:

-     La misura della tariffa oraria non subisce variazioni e resta pari a € 1,00 per ogni ora di tariffazione (con frazionamento orario) per le aree assoggettate alla tariffa intera e di € 0,50 per ogni ora di tariffazione (con frazionamento orario) per le aree assoggettate alla tariffa ridotta;

-     Viene ridefinita la fascia oraria di pagamento negli stalli di sosta su sede stradale pubblica, che diventa 8,30 - 20,30;

-     Rimangono sostanzialmente inalterate le zone del Borgo, definite A, B e C, per le quali è previsto il rilascio del permesso gratuito in favore dei residenti.

-     Vengono ridefinite alcune zone, meno centrali, in cui è previsto il pagamento della sosta;

-     Viene introdotto il pagamento annuale di € 20,00, a titolo di rimborso spese amministrative per il rilascio dei permessi gratuiti presso gli uffici di Kyma Mobilità - AMAT. Tale rimborso non è dovuto in caso di utilizzo diretto, da parte degli Utenti, del canale telematico già attivo sul sito internet aziendale;

-     Viene eliminato il pagamento minimo di € 0,25 per il pagamento della sosta oraria attraverso lo smartphone;

-     Viene ridefinita e semplificata l’offerta di abbonamenti per la sosta;

-     Viene incentivato l’uso del mezzo pubblico con l’introduzione delle aree “Park&Ride”, all’interno delle quali sarà consentita la sosta gratuita per chi acquisterà uno degli abbonamenti mensili per l’autobus previsti dal tariffario aziendale, ovvero un biglietto giornaliero al costo di € 2,60;

-     Vengono dematerializzati i titoli della sosta. L’automobilista non sarà più tenuto ad esporre il titolo di sosta cartaceo (permesso o abbonamento). Gli unici titoli di sosta ancora cartacei che sarà necessario esporre sul parabrezza restano i tagliandi “Gratta & sosta”, gli scontrini rilasciati dai parcometri e gli specifici contrassegni rilasciati dall’amministrazione comunale ai portatori di invalidità;

-     Viene incentivato l’uso dei veicoli elettrici che, previa richiesta di un apposito permesso rilasciato dall’Ufficio Vendite di AMAT, anch’esso dematerializzato, potranno essere parcheggiati gratuitamente in tutti gli stalli di sosta cittadini;

-     Viene aumentato il numero dei parcometri predisposti per accettare i pagamenti elettronici (carte di credito, bancomat, ecc.).

 

La nuova regolamentazione della gestione della sosta tariffata è dettagliatamente illustrata nei seguenti documenti, facilmente reperibili sul sito istituzionale dell’AMAT www.amat.taranto.it.

 -       GESTIONE DEI PARCHEGGI PUBBLICI NEL COMUNE DI TARANTO – REGOLAMENTAZIONE 2021;

 -       TARIFFARIO ED ESTRATTO DEL REGOLAMENTO;

 -       MAPPA TEMATICA DELLE ZONE DI TARIFFAZIONE, ORARI E TARIFFE, ZONE “PARK&RIDE”.

 

L’entrata in vigore delle nuove regole avverrà, in maniera graduale, a partire dal 1° dicembre 2021.

In particolare, entrano in vigore da subito tutte le disposizioni che riguardano:

-     la definizione delle zone di sosta a pagamento e delle fasce orarie;

-     le aree di “Park&Ride”;

-     il rilascio dei permessi gratuiti per i veicoli elettrici.

 

Successivamente, entro il prossimo 15 dicembre, entreranno in vigore tutte le altre variazioni, ed in particolare le nuove misure in materia di concessione di permessi gratuiti per residenti e di abbonamenti mensili.

 

Sino a tutto il prossimo 7 dicembre gli Ausiliari del Traffico non redigeranno annotazioni di violazioni nei casi di sosta irregolare nelle zone di nuova tariffazione, oltre che nella fascia oraria 13:30 – 16:30, limitandosi ad apporre, sui veicoli in questione, uno specifico avviso con il richiamo alla nuova regolamentazione.

 

 

Taranto, 30/11/2021

 

LA DIREZIONE

 

download pdf

AGGIORNAMENTO TESSERE A MICROCHIP.
Mercoledì, 03 Novembre 2021
Si informa la gentile utenza che, al fine di migliorare il servizio di rinnovo abbonamenti del trasporto pubblico, attraverso la rete vendita esterna (apparecchi pos in dotazione agli esercizi commerciali, applicazioni smartphone MyCicero e Kyma-Amat, e attraverso il portale Web dedicato), sin dal dicembre 2020 è in corso un aggiornamento di tutte le tessere a microchip in possesso degli abbonati, da effettuarsi c/o l'ufficio vendite di via D'aquino 21.
L'aggiornamento era previsto si concludesse entro il 31 ottobre. 
Pertanto, potrà capitare che alcune tessere, che non hanno ancora effettuato l'aggiornamento, non vengano riconosciute con la corretta tariffa.
In tale evenienza, si invita la clientela, a recarsi direttamente c/o l'ufficio vendite, per completare l'operazione. 
 
Ci scusiamo per il disagio.
CAMPAGNA PROMOZIONALE ABBONAMENTI STUDENTI PRIMO ANNO SCUOLE SUPERIORI
Martedì, 19 Ottobre 2021

Kyma-AMAT informa la propria Utenza, ed in particolare gli studenti della scuola secondaria che utilizzano quotidianamente i suoi autobus, delle nuove agevolazioni tariffarie offerte dall’Azienda e valide sino al 31/12/2021.

 

L’iniziativa si prefigge l’obiettivo di diffondere, in particolare tra i ragazzi, la cultura della mobilità sostenibile, incentivandoli a preferire i mezzi del trasporto pubblico a quelli privati per decongestionare il traffico cittadino e migliorare la qualità dell’aria, aumentando così l’efficienza e l’efficacia della mobilità urbana.

 Di seguito sono descritte le agevolazioni proposte dall’Azienda:

 

 

SCONTI DEL 50% PER GLI ISCRITTI AL PRIMO ANNO DELLA SCUOLA SUPERIORE

 

Su tutti gli acquisti di abbonamenti mensili validi per i mesi di ottobre, novembre o dicembre 2021 da parte degli studenti iscritti al primo anno delle scuole secondarie di secondo grado, a prescindere dal comune di residenza, l’AMAT rimborserà il 50% del costo sostenuto per l’acquisto.

 I rinnovi degli abbonamenti potranno avvenire presso tutti i canali normalmente utilizzati, ovvero:

 -      Sportelli dell’Ufficio vendite di Kyma-AMAT;

 -      Rivenditori convenzionati;

 -      Sito internet Kyma-AMAT (sezione “Acquisti on line”);

 -      App per smartphone “Kyma-AMAT”;

 -      App per smartphone “MyCicero”.

 Il rimborso sarà effettuato, entro 20 giorni dalla richiesta, previa compilazione on-line del modulo disponibile sul sito internet www.kymamobilita.it, al link  -Promozione abbonamenti - Primo anno Scuola Superiore”.

 

 

La promozione in questione non si applicherà agli acquisti di abbonamenti che già fruiscono di agevolazioni tariffarie, quali, ad esempio, gli abbonamenti per universitari e le promozioni per nuclei familiari.

 

Inoltre lo sconto di 2,00 Euro sugli acquisti telematici non è cumulabile con lo sconto del 50% per gli iscritti alla prima classe delle scuole superiori.

 

CAMPAGNA PROMOZIONALE ABBONAMENTI STUDENTI
Giovedì, 07 Ottobre 2021

Kyma-AMAT informa la propria Utenza, ed in particolare gli studenti della scuola secondaria che utilizzano quotidianamente i suoi autobus, delle nuove agevolazioni tariffarie offerte dall’Azienda e valide sino al 31/12/2021.

 

L’iniziativa si prefigge l’obiettivo di diffondere, in particolare tra i ragazzi, la cultura della mobilità sostenibile, incentivandoli a preferire i mezzi del trasporto pubblico a quelli privati per decongestionare il traffico cittadino e migliorare la qualità dell’aria, aumentando così l’efficienza e l’efficacia della mobilità urbana.

 Di seguito sono descritte le agevolazioni proposte dall’Azienda:

 

 

SCONTI DEL 50% PER GLI ISCRITTI AL PRIMO ANNO DELLA SCUOLA SUPERIORE

 

Su tutti gli acquisti di abbonamenti mensili validi per i mesi di ottobre, novembre o dicembre 2021 da parte degli studenti iscritti al primo anno delle scuole secondarie di secondo grado, a prescindere dal comune di residenza, l’AMAT rimborserà il 50% del costo sostenuto per l’acquisto.

 I rinnovi degli abbonamenti potranno avvenire presso tutti i canali normalmente utilizzati, ovvero:

 -      Sportelli dell’Ufficio vendite di Kyma-AMAT;

 -      Rivenditori convenzionati;

 -      Sito internet Kyma-AMAT (sezione “Acquisti on line”);

 -      App per smartphone “Kyma-AMAT”;

 -      App per smartphone “MyCicero”.

 Il rimborso sarà effettuato, entro 20 giorni dalla richiesta, previa compilazione on-line del modulo che è disponibile qui ed alla sezione “Acquisti on line” - “Promozione abbonamenti”.

 

 

SCONTI DI 2,00 EURO SULL’ACQUISTO DEGLI ABBONAMENTI MENSILI DA CANALI TELEMATICI

 

Su tutti gli acquisti di abbonamenti mensili del proprio tariffario, validi per i mesi di ottobre, novembre o dicembre 2021, a condizione che siano effettuati utilizzando i propri canali telematici, a prescindere dal comune di residenza degli abbonati, Kyma-AMAT riconoscerà un rimborso di 2,00 Euro.

 I canali telematici utilizzabili sono:

 -      Sito internet Kyma-AMAT (sezione “Acquisti on line”);

 -      App per smartphone “Kyma-AMAT”;

 -      App per smartphone “MyCicero”.

 Per questi acquisti il rimborso sarà effettuato, entro il giorno 20 del mese successivo, direttamente da Mycicero sul borsellino elettronico dell'account che ha effettuato l'acquisto.

 

La promozione in questione non si applicherà agli acquisti di abbonamenti che già fruiscono di agevolazioni tariffarie, quali, ad esempio, gli abbonamenti per universitari e le promozioni per nuclei familiari.

 Inoltre lo sconto di 2,00 Euro sugli acquisti telematici non è cumulabile con lo sconto del 50% per gli iscritti alla prima classe delle scuole superiori.

 

 

PREMIO FEDELTÀ ABBONATI

 

Gli Utenti che avranno acquistato, attraverso qualsiasi canale di vendita, tutti e tre gli abbonamenti mensili validi per i mesi di ottobre, novembre e dicembre 2021, previa compilazione di apposito modulo telematico di richiesta , disponibile qui, che riceveranno conferma via mail potranno ritirare gratuitamente presso l'ufficio vendite in via D'aquino, un utile gadget elettronico griffato (altoparlante bluetooth, auricolari bluetooth o power bank) offerto da Kyma-AMAT.

 

 Con la riapertura delle scuole, Kyma-AMAT offre alla propria Utenza un potenziamento straordinario dei propri servizi, attraverso l’offerta di corse aggiuntive nelle fasce orarie in cui si concentra la domanda di mobilità degli studenti e dei lavoratori.

 Per garantire la sicurezza dei propri Utenti, tutti gli autobus utilizzati da Kyma-AMAT sono sanificati quotidianamente con prodotti certificati e sono dotati di distributori di gel per le mani da utilizzare durante il viaggio.

È di fondamentale importanza, tuttavia, che l’Utenza continui ad indossare sempre la mascherina a bordo degli autobus e anche alle fermate, in particolare quando queste risultino particolarmente affollate.

Allo scopo di ridurre le code ed i tempi di attesa è, inoltre, possibile acquistare i biglietti e gli abbonamenti di Kyma-AMAT in modalità telematica, accedendo al sito aziendale o utilizzando gli applicativi per smartphone “Kyma-AMAT” e “MyCicero”.

 

 

DOWNLOAD

 

 

Pagina 1 di 7