Nuova disciplina della Sosta Tariffata – Permesso gratuito per autoveicoli elettrici
Venerdì, 01 Aprile 2022

Si informa la gentile Utenza che, con Ordinanza della Direzione Polizia Locale n. 84 del 07/03/2022, emessa in esecuzione del nuovo contratto di affidamento e gestione della sosta tariffata nel territorio comunale, sottoscritto in data 23/04/2021 (rep. 9497) e modificato con deliberazione della Giunta Comunale n° 395 del 04/11/2021, è stato disposto che i veicoli elettrici siano esentati dal pagamento della tariffa di sosta.

Si rammenta, al riguardo, che l’attuale regolamentazione della sosta tariffata prevede che l’occupazione degli stalli (delimitati con strisce blu e apposita segnaletica) ed il relativo il pagamento della tariffa siano consentiti a tutti i mezzi che non creino difficoltà alla sosta ed allo scorrimento nelle aree di circolazione a causa delle dimensioni e delle merci trasportate e che siano, inoltre, classificati come:

autoveicoli (art. 54 del Codice della Strada);

motoveicoli (art. 53 del Codice della Strada), ad esclusione dei motocicli.

Pertanto:

-     possono occupare gli stalli di sosta (su sede stradale pubblica o nelle aree di sosta delimitate), e corrispondere la tariffa prevista, gli autoveicoli ed i motoveicoli a tre o quattro ruote;

-    i ciclomotori (art. 52 del C.d.S.) ed i motocicli (veicoli a due ruote compresi nell’art. 53 del C.d.S.) non possono, al contrario, occupare gli stalli a pagamento, ma possono sostare, gratuitamente, negli spazi ad essi riservati.

I veicoli autorizzati ad occupare gli stalli soggetti alla sosta regolamentata, come sopra elencati, qualora dotati di motorizzazione a trazione esclusivamente elettrica, sono esentati dal pagamento delle tariffe previste, previa registrazione del numero di targa nel sistema informativo aziendale.

Al fine di fruire dell’esenzione dal pagamento della tariffa di sosta, i proprietari dei veicoli elettrici devono, quindi, richiedere la registrazione della targa del veicolo in questione nel sistema informativo, al quale accedono gli Ausiliari del traffico, con i dispositivi elettronici in dotazione, in occasione dei controlli sul pagamento delle tariffe previste.

La registrazione della targa può avvenire con le seguenti modalità:

-       recandosi all’ufficio vendite dell’AMAT, negli orari di apertura;

-      attraverso l’accesso on-line al portale dedicato (info e link di accesso a SERVIZI ON LINE ® RINNOVO ABBONAMENTI PARCHEGGIO del sito internet istituzionale https://www.amat.taranto.it)

Il modulo da compilare ed i documenti necessari sono disponibili nella sezione SOSTA/MODULISTICA dello stesso sito internet.

Per i veicoli elettrici è stato previsto un periodo transitorio (esteso sino al prossimo 30 aprile) per richiedere la suddetta registrazione, durante il quale non si procederà all’emissione di annotazione di accertamento di violazione al Codice della strada, ma sarà apposto un avviso sul parabrezza dei veicoli elettrici con le modalità da seguire per la registrazione della targa.

Dal prossimo 1° maggio, anche i veicoli elettrici che non saranno in regola con il permesso gratuito saranno sanzionati.

Taranto, lì 31/03/2022                                                                                                                    LA DIREZIONE

 

DOWNLOAD

 

SUPERAMENTO DELLO STATO DI EMERGENZA DA PANDEMIA COVID-19
Giovedì, 31 Marzo 2022

Si informa la gentile Utenza che, con il D.L. n. 24 del 24/03/2022, è stata decretata la fine dello stato di emergenza sanitaria e sono state impartite le disposizioni necessarie alla progressiva ripresa di tutte le attività in via ordinaria.

Si riportano, schematicamente, le disposizioni che si applicheranno, a partire dal prossimo 1° aprile, in materia di accesso negli uffici aperti al pubblico ed ai mezzi di trasporto di Kyma Mobilità - AMAT:

 

ACCESSO SUI MEZZI DI TRASPORTO

A decorrere dal prossimo 1° aprile, su tutti i mezzi di trasporto aziendali, l’Utenza non dovrà più esibire il green pass.

A decorrere dalla stessa data è stata, inoltre, ripristinata al 100% la capienza dei bus e delle motonavi aziendali.

Permane invece, fino al prossimo 30 aprile, l’obbligo di indossare mascherine FFP2.

A decorrere dal 1° maggio non sarà più necessario indossare mascherine di qualsiasi tipo.

 

ACCESSO NEGLI UFFICI AZIENDALI APERTI AL PUBBLICO

A decorrere dal prossimo 1° aprile, negli uffici aziendali aperti al pubblico l’utenza non dovrà più esibire il green pass. Permane, tuttavia, fino al prossimo 30 aprile l’obbligo di indossare mascherine, almeno di tipo chirurgico.

Anche per accedere agli uffici aziendali, a decorrere dal prossimo 1° maggio, non sarà più necessario indossare mascherine di qualsiasi tipo.

 

LA DIREZIONE

 

DOWNLOAD

 

Rilascio titoli di viaggio profughi di guerra
Giovedì, 31 Marzo 2022

In relazione alla presenza nella città di Taranto di numerosi profughi di guerra provenienti dall’Ucraina, al fine di manifestare la solidarietà dell’Azienda ed offrire loro un contributo tangibile, si autorizza l’emissione di abbonamenti di libera circolazione del TPL a titolo gratuito, in favore dei suddetti cittadini ucraini.

 

Gli abbonamenti saranno emessi per i mesi di Marzo, Aprile, Maggio, Giugno in favore di coloro che sono nello status di rifugiati provenienti dall'Ucraina, e che siano giunti in Italia non prima dell’inizio delle ostilità (24/02/2022), certificabile attraverso:

 

-       Il permesso di soggiorno provvisorio (con data successiva al 24/02) ed il passaporto (attestante la provenienza dall’Ucraina)

-       L’eventuale attestazione rilasciata da Prefettura e/o Questura di Taranto.

 

IL PRESIDENTE

GLI STUDENTI DELL’ARCHIMEDE VISITANO KYMA MOBILITÀ AMAT
Martedì, 08 Marzo 2022

Kyma Mobilità ha accolto presso la propria azienda gli studenti della Classe terza ad indirizzo trasporti e logistica dell’IISS “Archimede” di Taranto.

L’attività rientra in “Scuola di OpenCoesione” (ASOC), un percorso didattico innovativo finalizzato a promuovere e sviluppare nelle scuole italiane principi di cittadinanza attiva e consapevole, attraverso attività di ricerca e monitoraggio civico dei finanziamenti pubblici europei e nazionali.

Il progetto, nato nel 2013, permette di sviluppare competenze digitali, statistiche e di educazione civica, per aiutare gli studenti a conoscere e comunicare, con l’ausilio di tecniche giornalistiche, come le politiche pubbliche, e in particolare le politiche di coesione, intervengono nei luoghi dove vivono.

Ammessa ad “Scuola di OpenCoesione”, la Classe terza dell’Archimede ad indirizzo trasporti e logistica ha scelto di monitorare il programma per rinnovo del parco automobilistico del Trasporto Pubblico Locale del Comune di Taranto.

Al fine di “studiare” il programma per il rinnovo del parco mezzi di Kyma Mobilità ed accolti dalla presidente di Kyma Mobilità, Avv. Giorgia Gira, e dal management aziendale, i ragazzi hanno visitato l’azienda e iniziato ad acquisire dati e informazioni, anche mediante interviste, sul parco mezzi di Kyma Mobilità, in particolare sulla “età” media degli autobus in servizio.

Gli studenti erano accompagnati dai Professori Donatella Di Donna, referente del progetto per l’Archimede, Pompeo Mancini, docente della classe, Giovanni Trovato, responsabile relazioni territoriali dell’Archimede, Giampiero De Meo, referente territoriale di ASOC.

 «Siamo lieti di accogliere in Kyma Mobilità – ha dichiarato la presidente Giorgia Gira – questi ragazzi dando loro la nostra massima disponibilità per realizzare questo studio, un importante momento di crescita formativa che consentirà loro di conoscere il nostro programma per offrire ai cittadini, attraverso il rinnovo del nostro parco mezzi, un servizio di trasporto pubblico sempre più efficiente e sostenibile». 

Il percorso didattico che vede coinvolti gli studenti dell’IISS Archimede di Taranto, denominato “Scuola di OpenCoesione” (ASOC) è coordinato dal Nucleo di valutazione e analisi per la Programmazione (NUVAP) del Dipartimento per le politiche di coesione della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.

KYMA MOBILITÀ AMAT E ASSOCIAZIONE “MADONNA DELLE GRAZIE” INSIEME PER LA FESTA DELLA DONNA
Martedì, 08 Marzo 2022

Kyma Mobilità Amat e l’Associazione di Volontariato “Madonna delle Grazie” insieme in piazza per la Festa della Donna per il tradizionale gesto simbolico del dono della mimosa.

L’appuntamento è, a partire dalle ore 17.30 di martedì 8 marzo, in piazza Maria Immacolata a Taranto, dove le volontarie dell’Associazione “Madonna delle Grazie” e le donne di Kyma Mobilità insieme doneranno un rametto di mimosa a tutte le donne.

Il dono simbolico sarà accompagnato da un cartoncino con la semplice frase “Nessuna donna deve mai sentirsi sola” e le indicazioni per contattare il “Centro di ascolto donna” che l’Associazione “Madonna delle Grazie” gestisce, in via Fortini n.27, a Talsano (Cell. 3792607032).

PREMIO FEDELTÀ ABBONATI
Lunedì, 27 Dicembre 2021

Kyma-AMAT informa la propria Utenza, ed in particolare gli studenti della scuola secondaria che utilizzano quotidianamente i suoi autobus, che nell'ambito delle nuove agevolazioni tariffarie offerte dall’Azienda e valide per chi ha acquistato gli abbonamenti autobus del mese di ottobre, novembre e dicembre 2021 è stato attivato il form per la richiesta dei PREMI FEDELTA' ABBONATI

L’iniziativa si prefigge l’obiettivo di diffondere, in particolare tra i ragazzi, la cultura della mobilità sostenibile, incentivandoli a preferire i mezzi del trasporto pubblico a quelli privati per decongestionare il traffico cittadino e migliorare la qualità dell’aria, aumentando così l’efficienza e l’efficacia della mobilità urbana.

 

Gli Utenti che avranno acquistato, attraverso qualsiasi canale di vendita, tutti e tre gli abbonamenti mensili validi per i mesi di ottobre, novembre e dicembre 2021, previa compilazione di apposito modulo telematico di richiesta, e conferma ricevuta  via mail ritireranno gratuitamente, c/o l'ufficio vendite dell'AMAT, un utile gadget elettronico griffato (altoparlante bluetooth, auricolari bluetooth o power bank) offerto da Kyma-AMAT.

 

 

 

 

 

AVVIO NUOVA REGOLAMENTAZIONE DELLA SOSTA TARIFFATA - INTEGRAZIONI
Venerdì, 14 Gennaio 2022

Si porta a conoscenza dell’Utenza che il Dott. Vincenzo Cardellicchio, Commissario Straordinario del Comune di Taranto, ha emanato la deliberazione che ha apportato le annunciate integrazioni al contratto di servizio che disciplina la gestione dei parcheggi a pagamento, introducendo ufficialmente la nuova regola-mentazione della stessa gestione.
Si riportano sinteticamente, di seguito, le variazioni apportate alla regolamentazione sinora vigente con il suddetto provvedimento:
           

             ▪ Introduzione di un nuovo abbonamento, con le seguenti caratteristiche:
- Tariffa mensile: Euro 25,00;
- Giorni di validità: dal lunedì al sabato;
- Fascia oraria di validità: dalle ore 08:30 alle ore 20:30;
- Destinatari: tutti i lavoratori dipendenti e gli esercenti attività economiche e professionali;
- Zona di validità: una sola zona di tariffazione (A, B, C, ecc.), a scelta dell'utente;
- Griglia sconti per acquisti multipli: non applicabile.

            ▪ Rilascio di permessi gratuiti per i residenti o domiciliati (se residenti in comuni diversi) in tutti i tratti delle vie cittadine in cui sono presenti stalli di sosta a pagamento, con possibilità di acquisto di un abbona-mento a tariffa mensile ridotta di euro 50,00 per ciascun nucleo familiare, in aggiunta al permesso gra-tuito;

            ▪ Utilizzabilità degli abbonamenti aventi validità oraria compresa nella fascia 08:30 - 20:30, anche nelle aree di sosta delimitate (parcheggi chiusi), fatta eccezione per:
- il parcheggio "Artiglieria", non predisposto per la lettura degli abbonamenti;
- il parcheggio "Icco", nel quale sono utilizzabili gli abbonamenti diurni solo se si è in possesso di un abbonamento notturno per il medesimo parcheggio.

            ▪ Gli abbonamenti notturni non subiscono variazioni (sono validi solo per l'area di parcheggio prescelta).

La nuova regolamentazione della gestione della sosta tariffata è dettagliatamente illustrata nei se-guenti documenti, facilmente reperibili sul sito istituzionale dell’AMAT www.amat.taranto.it.
- GESTIONE DEI PARCHEGGI PUBBLICI NEL COMUNE DI TARANTO – REGOLAMENTAZIONE 2022;
- TARIFFARIO ED ESTRATTO DEL REGOLAMENTO;
- MAPPA TEMATICA DELLE ZONE DI TARIFFAZIONE, ORARI E TARIFFE, ZONE “PARK&RIDE”.

 

L'entrata in vigore delle nuove modifiche avverrà alle ore 15,00 di lunedì 17/01/2022.


Sino a tutto il prossimo 21 gennaio gli Ausiliari del Traffico non redigeranno annotazioni di violazioni nei casi di sosta irregolare nelle zone di nuova tariffazione, oltre che, nella fascia oraria 13:30 – 16:30, in tutti i par-cheggi su sede stradale pubblica, limitandosi ad apporre, sui veicoli in questione, uno specifico avviso con il richiamo alla nuova regolamentazione.


Taranto, 14/01/2022


LA DIREZIONE

 

DOWNLOAD

Titoli gratuiti per le categorie di utenti di cui all’art. 30 della L.R. 18/2002. Assegnazione titoli 2022
Mercoledì, 29 Dicembre 2021

Si porta a conoscenza degli utenti del Trasporto Pubblico Locale, appartenenti alle categorie previste al comma 3 dell'articolo 30 della L.R. n. 18/2002:

a)    privi di vista per cecità assoluta o con residuo visivo non superiore a un decimo in entrambi gli occhi con eventuale correzione e loro eventuali accompagnatori, se ne è riconosciuto il diritto;

b)    invalidi di guerra, civili e per servizio, iscritti alla prima, seconda e terza categoria della tabella a) allegata alla legge 18 marzo 1968, n. 113 e successive modificazioni e loro eventuali accompagnatori, se ne è riconosciuto il diritto;

c)    invalidi civili e portatori di handicap certificati dall'autorità competente, ai quali sia stata accertata una invalidità in misura non inferiore all'80 per cento e loro eventuali accompagnatori, se ne è riconosciuto il diritto

d)    invalidi del lavoro certificati dall'autorità competente, ai quali sia stata accertata una invalidità in misura non inferiore al 70 per cento

che anche per l’annualità 2022 saranno rilasciati, con le modalità indicate di seguito, biglietti e abbonamenti gratuiti per la circolazione sui mezzi di trasporto pubblico, parzialmente finanziati dal contributo della Regione Puglia previsto all’art. 30 della L.R. 18/2002.

Pertanto, i titoli gratuiti saranno rilasciati nella misura di n. 10 (dieci) biglietti di corsa semplice al mese (oltre ad altri 10, in caso di riconoscimento dell’accompagnamento, ai sensi della Legge 104/1992).

Gli abbonamenti di libera circolazione saranno rilasciati esclusivamente in favore degli utenti che utilizzano quotidianamente l’autobus per motivi di lavoro, studio o cure sanitarie quotidiane (da certificare adeguatamente).

L’assegnazione dei titoli gratuiti è prevista per i residenti dei comuni di Taranto, Statte e Leporano, in possesso dei requisiti previsti, oltre che per i residenti di altri comuni della regione Puglia che non abbiano già usufruito della stessa agevolazione con titoli gratuiti rilasciati da altre compagnie di trasporto, condizione che dovrà essere opportunamente autocertificata.

Ai richiedenti che presenteranno la richiesta sulla apposita modulistica prevista, sarà assegnata una tessera di riconoscimento con fotografia, del costo di € 2,50, la quale dovrà sempre accompagnare il titolo gratuito rilasciato (abbonamento o biglietto). I richiedenti, impossibilitati a presentare di persona la richiesta, potranno consegnarla compilata in ogni sua parte, firmata e corredata delle previste autocertificazioni e da copia fotostatica del documento di identità, attraverso una terza persona appositamente delegata.

Gli eventuali accompagnatori (se specificato sulla tessera) avranno diritto a viaggiare, obliterando anche essi uno dei biglietti assegnati al richiedente; in caso di abbonamenti, l’estensione del loro diritto di viaggiare a titolo gratuito sarà esplicitamente indicata sugli stessi.

 

Al fine di limitare i disagi e le attese, e soprattutto il rischio di creare assembramenti, la validità degli abbonamenti di libera circolazione con scadenza 31/12/2021, è prorogata sino a tutto il 31/03/2022.

 

Per le assegnazioni dei titoli per il 2022 sarà necessario prenotare un appuntamento, a partire dal 10/01/2022 attraverso il sistema di prenotazione on-line (INFO) dell’ufficio vendite dell’AMAT

https://amat-spa.reservio.com/ (non è necessaria alcuna registrazione; è sufficiente indicare un indirizzo di posta elettronica ed un numero di cellulare, su cui ricevere la prenotazione da mostrare all'ingresso).

In mancanza di prenotazione gli utenti che hanno già usufruito del beneficio previsto dall’art. 30 della L.R. 18/2002 nel corso del 2021, potranno recarsi presso l’ufficio vendite per ottenere l’assegnazione dei titoli per il 2022 secondo il seguente calendario, al termine degli appuntamenti programmati:

 

Tipologia titoli

Lettera iniziale cognome richiedente

Periodo in cui sarà         effettuato il rinnovo

Note

Biglietti gratuiti

Dalla lettera A

Alla lettera D

Dal 10 al 31 gennaio

L’assegnazione sarà fatta per tutto l’anno 2022 in un’unica soluzione

Dalla lettera E

Alla lettera N

Dal 03 al 28 Febbraio

Dalla lettera O

Alla lettera Z

Dal 03 al 31 Marzo

Abbonamenti

Dalla lettera A

Alla lettera D

Dal 10 al 31 gennaio

I residenti del Comune di Taranto aventi diritto riceveranno un abbonamento annuale

I residenti dei Comuni di Statte e Leporano riceveranno i primi tre abbonamenti mensili

Dalla lettera E

Alla lettera N

Dal 03 al 28 Febbraio

Dalla lettera O

Alla lettera Z

Dal 03 al 31 Marzo

 

Gli utenti che richiederanno per la prima volta i titoli di viaggio in questione non saranno obbligati al rispetto del suddetto calendario. Tuttavia anche in questo caso saranno serviti prima coloro che hanno prenotato l’appuntamento.

 

Taranto, 30/12/2021

 

 SCARICA IL COMUNICATO

 

AVVIO NUOVA REGOLAMENTAZIONE DELLA SOSTA TARIFFATA
Martedì, 30 Novembre 2021

Si porta a conoscenza dell’Utenza che, come stabilito con deliberazioni della Giunta Comunale n. 122 del 02/04/2021 e n. 395 del 04/11/2021, sono state apportate alcune modifiche al vigente contratto di servizio per la gestione della sosta tariffata, affidata a Kyma Mobilità – AMAT S.p.A..

Tali modifiche sono state portate a conoscenza dell’Utenza con ordinanza del Dirigente della Direzione Polizia locale di Taranto n. 615 del 30/11/2021.

 

Si riportano sinteticamente, di seguito, le variazioni apportate alla regolamentazione sinora vigente con i suddetti provvedimenti:

-     La misura della tariffa oraria non subisce variazioni e resta pari a € 1,00 per ogni ora di tariffazione (con frazionamento orario) per le aree assoggettate alla tariffa intera e di € 0,50 per ogni ora di tariffazione (con frazionamento orario) per le aree assoggettate alla tariffa ridotta;

-     Viene ridefinita la fascia oraria di pagamento negli stalli di sosta su sede stradale pubblica, che diventa 8,30 - 20,30;

-     Rimangono sostanzialmente inalterate le zone del Borgo, definite A, B e C, per le quali è previsto il rilascio del permesso gratuito in favore dei residenti.

-     Vengono ridefinite alcune zone, meno centrali, in cui è previsto il pagamento della sosta;

-     Viene introdotto il pagamento annuale di € 20,00, a titolo di rimborso spese amministrative per il rilascio dei permessi gratuiti presso gli uffici di Kyma Mobilità - AMAT. Tale rimborso non è dovuto in caso di utilizzo diretto, da parte degli Utenti, del canale telematico già attivo sul sito internet aziendale;

-     Viene eliminato il pagamento minimo di € 0,25 per il pagamento della sosta oraria attraverso lo smartphone;

-     Viene ridefinita e semplificata l’offerta di abbonamenti per la sosta;

-     Viene incentivato l’uso del mezzo pubblico con l’introduzione delle aree “Park&Ride”, all’interno delle quali sarà consentita la sosta gratuita per chi acquisterà uno degli abbonamenti mensili per l’autobus previsti dal tariffario aziendale, ovvero un biglietto giornaliero al costo di € 2,60;

-     Vengono dematerializzati i titoli della sosta. L’automobilista non sarà più tenuto ad esporre il titolo di sosta cartaceo (permesso o abbonamento). Gli unici titoli di sosta ancora cartacei che sarà necessario esporre sul parabrezza restano i tagliandi “Gratta & sosta”, gli scontrini rilasciati dai parcometri e gli specifici contrassegni rilasciati dall’amministrazione comunale ai portatori di invalidità;

-     Viene incentivato l’uso dei veicoli elettrici che, previa richiesta di un apposito permesso rilasciato dall’Ufficio Vendite di AMAT, anch’esso dematerializzato, potranno essere parcheggiati gratuitamente in tutti gli stalli di sosta cittadini;

-     Viene aumentato il numero dei parcometri predisposti per accettare i pagamenti elettronici (carte di credito, bancomat, ecc.).

 

La nuova regolamentazione della gestione della sosta tariffata è dettagliatamente illustrata nei seguenti documenti, facilmente reperibili sul sito istituzionale dell’AMAT www.amat.taranto.it.

 -       GESTIONE DEI PARCHEGGI PUBBLICI NEL COMUNE DI TARANTO – REGOLAMENTAZIONE 2021;

 -       TARIFFARIO ED ESTRATTO DEL REGOLAMENTO;

 -       MAPPA TEMATICA DELLE ZONE DI TARIFFAZIONE, ORARI E TARIFFE, ZONE “PARK&RIDE”.

 

L’entrata in vigore delle nuove regole avverrà, in maniera graduale, a partire dal 1° dicembre 2021.

In particolare, entrano in vigore da subito tutte le disposizioni che riguardano:

-     la definizione delle zone di sosta a pagamento e delle fasce orarie;

-     le aree di “Park&Ride”;

-     il rilascio dei permessi gratuiti per i veicoli elettrici.

 

Successivamente, entro il prossimo 15 dicembre, entreranno in vigore tutte le altre variazioni, ed in particolare le nuove misure in materia di concessione di permessi gratuiti per residenti e di abbonamenti mensili.

 

Sino a tutto il prossimo 7 dicembre gli Ausiliari del Traffico non redigeranno annotazioni di violazioni nei casi di sosta irregolare nelle zone di nuova tariffazione, oltre che nella fascia oraria 13:30 – 16:30, limitandosi ad apporre, sui veicoli in questione, uno specifico avviso con il richiamo alla nuova regolamentazione.

 

 

Taranto, 30/11/2021

 

LA DIREZIONE

 

download pdf

Pagina 1 di 7